Questo sito contribuisce alla audience di

cannòtto

sm. [da canna]. Nome dato a organi tubolari, cavi internamente (per esempio il tubo di sterzo o testa delle biciclette, il cannotto dei torni e delle trapanatrici), utilizzati, in genere, per alloggiare altri organi o elementi consentendo loro libertà di movimento. Viene detto cannotto anche il corto tubo di rame delle caldaie per locomotiva saldato a un'estremità ai tubi bollitori e collegato dall'altra estremità alla piastra tubiera tramite mandrinatura.

Collegamenti