Questo sito contribuisce alla audience di

capacìmetro

sm. [da capace+-metro]. In elettrologia, strumento di misura di capacità; nei tipi più precisi è costituito da un circuito a ponte "Vedi schema vol. V, pag. 369" . "Per lo schema del circuito di un capacimetro vedi il lemma del 5° volume." Può essere anche costituito da un circuito comprendente un generatore di forza elettromotrice alternata E, un resistore R, un milliamperometro mA, oltre al condensatore C di cui si vuole determinare la capacità, cortocircuitabile mediante un interruttore I. La capacità C viene determinata misurando nel circuito rispettivamente la corrente I con il condensatore inserito e la corrente Ic con il condensatore cortocircuitato. Indicando con x=I/Ic tale rapporto risulta

in cui ω è la pulsazione della tensione alternata, R è la resistenza del resistore.