Questo sito contribuisce alla audience di

cardiomiopessìa

sf. [cardio-+mio-+-pessia]. Intervento chirurgico consistente nell'impianto sulla superficie del cuore di un lembo tratto dal muscolo pettorale, per migliorare la vascolarizzazione del miocardio ischemico. La rivascolarizzazione può essere ottenuta anche mediante l'innesto di parti di organi molto vascolarizzati come il polmone (cardiopneumopessia) e l'epiploon (cardioomentopessia).

Collegamenti