Questo sito contribuisce alla audience di

cariogamìa

sf. [cario-+-gamia]. In biologia, fusione fra nucleo maschile e nucleo femminile durante il processo di fecondazione. Nei vegetali (per esempio Ascomiceti e Basidiomiceti) non sempre la cariogamia segue immediatamente la fusione fra i citoplasmi dei gameti, ma può essere più o meno spostata nel tempo a seconda del gruppo di organismi preso in considerazione.