Questo sito contribuisce alla audience di

carrista

sm. (pl. -i) [sec. XX; da carro]. Soldato appartenente al corpo costituito il 1º ottobre 1927 come specialità dell'arma di fanteria. Questa trova le sue origini nella “Sezione speciale carri armati” costituita in Verona il 1º settembre 1918. Attualmente i carristi, a livello di battaglione, sono inquadrati nelle brigate corazzate e meccanizzate. Come agg., che riguarda tali reparti: assalto carrista. § Con sfumatura volutamente polemica, l'attributo fu dato dagli avversari interni di partito alla “sinistra” del PSI, criticata per aver giustificato l'intervento repressivo dei carri armati sovietici durante l'insurrezione di Budapest del 1956.