Questo sito contribuisce alla audience di

cartàccia

sf. (pl. -ce) [sec. XVI; spregiativo di carta].

1) Tipo di carta scadente; cartastraccia: una lettera scritta su cartaccia; un cestino di cartacce. Per estensione, foglio scritto senza alcun valore; biglietto fastidioso o comunque latore di cattive notizie: ultimamente non ricevono che cambiali e altre cartacce; carta da gioco di scarsa importanza.

2) I cascami di carta e le carte usate che si impiegano come materia prima per la fabbricazione industriale della carta.