Questo sito contribuisce alla audience di

casòtto

sm. [sec. XVI; da casa].

1) Piccola costruzione, per lo più di un solo locale, che serve da riparo o installazione provvisoria, come capanno sulle spiagge, chiosco per la rivendita dei giornali o delle bibite, garitta per guardie e custodi, ecc.

2) Volg., casino.

3) In marina, tuga di modeste dimensioni, con specifici impieghi. Per esempio, sul ponte di comando delle navi militari, il casotto di rotta è quello nel quale si conservano carte, documenti e strumenti nautici, e si esegue il carteggio. Il casotto del timone, o timoniera, ancora sul ponte di comando, munito di ampie vetrate, alloggia la ruota del timone, la bussola, le apparecchiature ausiliarie per la navigazione, ecc.

Collegamenti