Questo sito contribuisce alla audience di

ciàc

(toscano ciacche), escl. e sm. [voce onomat.].

1) Escl. che riproduce il suono delle onde marine quando si frangono sulla scogliera, il rumore di corpi specialmente teneri che vengono schiacciati o percossi, e simili

2) Strumento (anche ciak o ciack) in uso nella lavorazione cinematografica, composto di una tavoletta nera recante il titolo del film e i cognomi del regista e dell'operatore, sulla quale vengono progressivamente numerate in gesso le inquadrature e alla quale è congiunta a tenaglia un'asta mobile di legno che, battendo con suono secco, dà il via alla ripresa. Azionato dal ciacchista, permetterà al montatore di orientarsi tra i pezzi di pellicola girata e di sincronizzare le due colonne, visiva e sonora.

Media


Non sono presenti media correlati