Questo sito contribuisce alla audience di

colàcreti

sm. pl. [grecokōlakrétai]. Magistrati finanziari civili ateniesi dell'età soloniana. Clistene trasferì ai ricevitori (apodetti) il compito di riscuotere i danari di pertinenza dello Stato, lasciando ai colacreti scarse attribuzioni finanziarie. Furono soppressi dall'oligarchia del 411 e non più ricostituiti.

Media


Non sono presenti media correlati