Questo sito contribuisce alla audience di

colecistòsi

sf. [da colecisti]. Alterazione della colecisti che consiste in un eccessivo sviluppo del suo tessuto. La colecisti diventa ipertrofica, la sua parete si ispessisce e aumentano le ghiandole in essa contenute. Altre volte l'aumento di volume è dovuto all'abnorme accumulo di lipidi nella compagine della parete (colesterolosi), che quando è diffuso a tutto l'organo dà a quest'ultimo un aspetto caratteristico (colecisti a fragola) per il colore rosso della mucosa, alternato a piccoli punti gialli corrispondenti al deposito di lipidi. Quando la colecistosi provoca disturbi è indicata la colecistectomia.

Media


Non sono presenti media correlati