Questo sito contribuisce alla audience di

conìmetro

sm. [dal greco kónis-eōs, polvere+-metro]. Apparecchio usato nelle miniere per determinare il grado di polveri contenute nell'aria. Un dispositivo aspirante preleva un determinato quantitativo di aria e la proietta su un vetro spalmato di sostanza gelatinosa; i granuli di polvere contenuti nell'aria aderiscono al vetro e osservati col microscopio si contano per determinare la polverosità, cioè il rapporto granuli/cm3.

Media


Non sono presenti media correlati