Questo sito contribuisce alla audience di

condromatòsi

sf. [sec. XX; da condroma]. Formazione di condromi multipli. In particolare, condromatosi articolare, rara artropatia caratterizzata dalla formazione di noduli cartilaginei nella membrana sinoviale delle articolazioni. Si osserva di preferenza nel sesso maschile, in genere in soggetti robusti e muscolosi. L'inizio della malattia è lento e subdolo e il decorso è lento; la sintomatologia consiste in un dolore lieve e fastidioso, con limitazione dei movimenti, ed eccezionalmente nel blocco dell'articolazione. La terapia comporta la rimozione dei corpi articolari oltre all'escissione della membrana sinoviale.