Questo sito contribuisce alla audience di

coprifuòco

sm. (pl. -chi) [sec. XIX; impt. di coprire+fuoco].

1) Nel Medioevo, segnale dato con campana o tromba per ordinare ai cittadini di rincasare e di spegnere il fuoco e i lumi.

2) Misura di sicurezza stabilita dalle autorità per proibire o limitare la circolazione dei cittadini, specialmente di notte, in particolari situazioni di emergenza o in zone occupate militarmente.

Media


Non sono presenti media correlati