Questo sito contribuisce alla audience di

curaçao

sm. francese (dal nome dell'isola delle Antille). Liquore ottenuto facendo fermentare fiori e scorze d'arancio in acquavite di canna da zucchero. Le sue origini risalgono agli inizi del Settecento, epoca nella quale comparve per la prima volta in Europa, in Olanda e in Francia. È conosciuto sotto le forme di curaçao orange, dolce, di colore scuro, con gradazione alcolica di 35 gradi, di curaçao triple sec, limpido, incolore, di sapore secco, sui 38-40 gradi, dicuraçao bleu, di un bel colore azzurro, dolce, sui 36 gradi.