Questo sito contribuisce alla audience di

embolite

sf. [dal greco embólion, intermedio, in allusione alla composizione chimica, intermedia tra cloruro e bromuro d'argento]. Minerale, varietà bromifera della clorargirite, di formula Ag(Cl,Br), cristallizzata nel monometrico. Si presenta in masse plastiche di aspetto ceroso e, più raramente, in piccoli cristalli; il colore è grigio, giallastro o giallo-verdastro, con lucentezza da resinosa ad adamantina. È presente nelle classiche località argentifere.

Media


Non sono presenti media correlati