Questo sito contribuisce alla audience di

emosiderina

sf. [sec. XX; da emo-+greco sídēros, ferro]. Composto organico ferro-proteico che rappresenta una delle forme di deposito del ferro nei tessuti animali. L'emosiderina è un polimero ad alto peso molecolare contenente il 33% ca. di ferro, derivato dalla combinazione di più unità di ferritina. Si deposita nei tessuti sotto forma di ammassi granulari che si colorano in rosso per trattamento del tessuto con blu di Prussia.

Collegamenti