Questo sito contribuisce alla audience di

equidistante

agg. [sec. XIV; dal latino tardo aequidistans-antis].

1) In matematica, di enti geometrici che hanno uguale distanza da un altro ente. Per esempio, la circonferenza è il luogo dei punti equidistanti da un punto, l'asse di un segmento è il luogo dei punti equidistanti dagli estremi del segmento, l'insieme dei punti delle bisettrici di un angolo è il luogo dei punti equidistanti dai lati dell'angolo. Con diversa accezione, curve equidistanti è sinonimo di curve parallele.

2) Fig., che mantiene una posizione intermedia fra due parti in contrasto, fra due opinioni e simili; anche neutrale, imparziale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti