Questo sito contribuisce alla audience di

fida

sf. [sec. XVI; da fidare].

1) Contratto con il quale nel Medioevo il feudatario concedeva in affitto terreni a pascolo o boschivi dietro pagamento di un canone stabilito in base al numero dei capi di bestiame; per estensione, il canone d'affitto pagato. Il termine è in uso, sebbene desueto, in Sicilia e in Abruzzo per indicare l'affitto di un pascolo per l'estate.

2) Ant., garanzia, promessa.

Media


Non sono presenti media correlati