Questo sito contribuisce alla audience di

fitosociologìa

sf. [fito-+sociologia]. Scienza che studia le manifestazioni di vita collettiva relativa alle piante descrivendo, delimitando e classificando le maggiori comunità vegetali, studiandone il funzionamento e ricercando le cause che ne determinano la localizzazione e l'evoluzione. La fitosociologia cerca di definire individuandoli i raggruppamenti aventi carattere non accidentale, dotati di composizione floristica determinata e di ecologia particolare e relativamente autonoma, che costituiscono le unità fondamentali della vegetazione. Studia inoltre i rapporti che si instaurano tra le diverse specie costituenti le cenosi vegetali e come tali rapporti contribuiscano a modificare le condizioni dell'ambiente di vita delle cenosi stesse.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti