Questo sito contribuisce alla audience di

idiòlogo

sm. (pl. -gi o -ghi) [dal greco idiológos, da ídios, privato, e lógos, computo]. Alto funzionario dell'amministrazione tolemaica (e poi romana) in Egitto, responsabile delle entrate straordinarie provenienti da terre confiscate o abbandonate, da multe, ecc. In età romana i suoi compiti si ampliarono fino al controllo di rendite e proprietà di templi e cariche sacerdotali, come risulta da un regolamento del periodo degli Antonini.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti