Questo sito contribuisce alla audience di

idioglossìa

sf. [sec. XIX; da idio-+gr. glõssa, lingua]. Disturbo del linguaggio consistente nell'emissione di suoni inarticolati, privi di senza senso. Si ha nei bambini nella fase di apprendimento del linguaggio o negli individui con deficit mentali.

Media


Non sono presenti media correlati