Questo sito contribuisce alla audience di

infrasuòno

sm. [sec. XX; infra-+suono]. Onda elastica di frequenza compresa fra 0 Hz e il limite inferiore del campo di udibilità, pari a 15-20 Hz. Gli infrasuoni interessano il campo della fonotelemetria, in relazione alle componenti di bassa frequenza presenti nell'onda di bocca prodotta dalle armi da fuoco, il campo dei rumori impulsivi, per la stessa ragione, e soprattutto il campo della vibrometria, poiché le onde elastiche che si propagano nelle strutture edilizie hanno la componente fondamentale nel campo degli infrasuoni; tale problema riguarda da vicino le costruzioni antisismiche. Il rilievo degli infrasuoni viene effettuato mediante microfoni sensibili a pressioni quasi continue, come i microfoni piezoelettrici e i microfoni a elettreti.

Media


Non sono presenti media correlati