Questo sito contribuisce alla audience di

ingrossazióne

sf. [sec. XIX; dal latino medievale ingrossatio-onis, da ingrossāre, permutare]. Nel diritto medievale, istituto risalente al sec. XII: concedeva al proprietario privato l'espropriazione di beni stabili per poter raggiungere con la sua proprietà la pubblica via. In origine era uno scambio di proprietà di pari valore (permuta); più tardi il compenso fu dato in danaro. L'istituto scomparve all'inizio del sec. XIX con l'introduzione dei nuovi codici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti