Questo sito contribuisce alla audience di

ipoestesìa

sf. [ipo-+-estesia]. Diminuzione della sensibilità cutanea all'applicazione di stimoli esterni (toccamento, pressione, caldo o freddo). L'ipoestesia può essere globale, cioè interessare sia le sensibilità superficiali sia le profonde, o parziale allorché interessa alcune sensibilità con conservazione di altre.

Media


Non sono presenti media correlati