Questo sito contribuisce alla audience di

isotònico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; iso-+-tonico]. In chimica, di soluzione avente uguale pressione osmotica e stessa concentrazione molare della soluzione con la quale viene a contatto. In medicina si chiamano sieri isotonici le soluzioni acquose saline o medicamentose che hanno la stessa pressione osmotica del plasma sanguigno e che vengono impiegate per fleboclisi e per iniezioni endovenose.

Media


Non sono presenti media correlati