Questo sito contribuisce alla audience di

liquidatóre

sm. [sec. XIX; da liquidare]. Persona preposta dal tribunale alle operazioni di liquidazione secondo le direttive dell'autorità vigilante. Egli prende in consegna i beni ancora esistenti, le scritture contabili e gli altri documenti dell'impresa fallita; stende l'inventario di detti beni e ogni sei mesi deve presentare all'autorità vigilante una relazione sulla situazione patrimoniale dell'impresa e sulla sua gestione. Se l'impresa fallita è particolarmente importante, i liquidatori possono essere anche tre.

Media


Non sono presenti media correlati