Questo sito contribuisce alla audience di

mòrchia

sf. [sec. XIV; latino volg. amurcula, dim. di amurca]. Residuo della sedimentazione di un olio d'oliva. Per estensione, sedimento insolubile che si origina negli oli lubrificanti di un motore, spesso dovuto a uso troppo prolungato o a esercizi del motore a basse temperature; anche qualsiasi sedimento o deposito di grasso e sudiciume; feccia: i mozzi delle ruote sono pieni di morchia; la morchia della pipa, la gromma.