Questo sito contribuisce alla audience di

manso (sostantivo)

sm. [sec. XVI; dal latino medievale mansum, dimora, podere, dal pp. di manēre, rimanere]. Nel Medioevo, la quantità di terreno lavorato dai componenti di una famiglia con un solo paio di buoi. L'estensione tipica del campo era in genere di 12 iugeri, ma variava secondo le colture e la produttività della terra. Al manso era annessa anche la casa colonica. I coloni (servi, semiliberi, liberi) erano chiamati: dominicales, tributarii, ingenuiles, serviles, vestiti, inhabitati secondo la loro posizione giuridica davanti al padrone. In Italia il manso sopravvisse ben oltre il Medioevo e in Alto Adige esiste ancora con la denominazione di “maso chiuso”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti