Questo sito contribuisce alla audience di

mimetite

(o mimetesite), sf. [sec. XIX; dal greco mimētḗs, imitatore, in quanto simile alla piromorfite]. Minerale, cloroarseniato di piombo, di formula

cristallizzato nella classe bipiramidale del sistema esagonale. Di abito cristallino simile a quello della piromorfite, si presenta in individui prismatici, a volte raggruppati a bariletto, di colore giallo o verdastro con zonature concentriche. Gli aggregati di individui globulari costituiscono la varietà campilite. La mimetite ha origine secondaria e si forma nella zona di ossidazione dei giacimenti di piombo. Meno diffusa della piromorfite, si rinviene in Cornovaglia, nel Cumberland (campilite), in Boemia, Sassonia, Zimbabwe, Namibia, Australia e varie località del Messico; in Italia qualche esemplare è stato trovato a Bovegno (Val Trompia) e in Sardegna.

Media

Mimetite.Mimetite.