Questo sito contribuisce alla audience di

minestróne

sm. [sec. XVI; accr. di minestra].

1) Minestra densa, a base di varie verdure, talvolta con aggiunta di pasta o riso, insaporita con vari ingredienti (olio o burro, cotiche di maiale, croste di parmigiano, ecc.). Il minestrone si presenta nella cucina italiana in numerose varietà (minestrone alla milanese, alla genovese, ecc.) e assume spesso nomi caratteristici (ribollita in Toscana, le virtù in Abruzzo, ecc.). Nei mesi estivi si consuma anche tiepido o freddo.

2) Fig., insieme confuso di cose eterogenee: la lettera era tutto un minestrone di richieste e giustificazioni.

Collegamenti