Questo sito contribuisce alla audience di

minuèndo

agg. e sm. [sec. XIX; dal latino minuendus, gerundivo di minuĕre, diminuire, sottrarre]. In aritmetica e in algebra, quantità (anche diminuendo) dalla quale se ne sottrae un'altra; nella sottrazione è il primo termine dell'operazione.