Questo sito contribuisce alla audience di

mostruosità

sf. [sec. XIV; da mostruoso]. Stato, condizione di ciò che è mostruoso; in concr., grave malformazione per cui l'individuo che ne è affetto si discosta notevolmente dagli altri individui della specie e talora non può mantenersi in vita (vedi teratologia). Fig., cosa assai strana; azione disumana, orrenda: è una mostruosità; le mostruosità della guerra.

Collegamenti