Questo sito contribuisce alla audience di

mutismo

sm. [sec. XIX; da muto].

1) Impossibilità di emettere suoni o di articolare parole malgrado l'integrità dell'apparato fonatorio. Nelle varie malattie mentali è frequente osservare mutismi dovuti a fenomeni di inibizione o di negativismo motorio dell'articolazione della parola; in questi casi si parla con maggiore proprietà di mutacismo. Fondamentalmente però con mutismo si intendono il sordomutismo e l'audimutismo.

2) Rifiuto volontario di parlare; silenzio deliberato.