Questo sito contribuisce alla audience di

natrolite

sf. [sec. XIX; natro-+-lite].Minerale, silicato idrato di sodio e di alluminio, di formula

appartenente al gruppo delle zeoliti. Cristallizza nella classe piramidale del sistema rombico formando sottili cristalli prismatici, aghiformi o lamellari, a volte riuniti in aggregati fibrosi o in ciuffi paralleli, incolori, bianchi o giallognoli dotati di lucentezza vitrea; talvolta si presenta in geminati a croce. Abbastanza diffuso, spesso è presente nelle cavità amigdaloidi di rocce eruttive basiche dove si forma per alterazione di plagioclasi e nefelina; in Italia si rinviene nei basalti del Vicentino e della val di Fassa (Trento).

Media


Non sono presenti media correlati