Questo sito contribuisce alla audience di

oniromanzìa

sf. [sec. XVIII; oniro-+ -manzia]. Divinazione per mezzo dell'interpretazione dei sogni. È un metodo divinatorio diffusissimo che si riscontra presso ogni cultura, anche se non sempre istituzionalizzato. Per lo più richiede la mediazione di un interprete specializzato, sia perché il messaggio risulta dalla lettura corretta di simboli onirici e sia perché quando anche il messaggio sia in chiaro (ovvero è un dio o un altro ente che compare in sogno e parla al soggetto) bisogna saper riconoscere se si tratta di un sogno “vero” o “falso” (anche a questo riguardo esistono criteri obiettivi: l'ora del sogno, l'esame di certi sacrifici, ecc.). Un tipo particolare di oniromanzia era nell'antichità classica l'incubazione: il sogno da interpretare si otteneva dormendo in un santuario.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti