Questo sito contribuisce alla audience di

quinto (sostantivo)

sm. spagnolo (propr., quinta parte). Tassa del 20% imposta nel 1525 dal re di Spagna ai concessionari che sfruttavano le miniere di metalli preziosi nelle colonie del Nuovo Mondo. In origine rappresentava un donativo, dello stesso valore o poco più, fatto dai conquistadores ai sovrani per legalizzare i diritti ottenuti nelle nuove terre.In Francia una tassa di egual nome e valore gravava sui metalli preziosi lavorati dagli orefici. I metalli già sottoposti a tassa avevano un marchio a comprova del pagamento.

Media


Non sono presenti media correlati