Questo sito contribuisce alla audience di

raï

genere musicale maghrebino, le cui origini sono da ricercare nella tradizione orale beduina, in cui era presente l'espressione ya raï, e nella versione algerina della musica shaabi per flauto e percussioni. Sviluppatosi nei primi decenni del Novecento nella città algerina di Orano, il raï era usato come accompagnamento musicale di spettacoli di cabaret. Successivamente le sue sonorità si sono arricchite di elementi africani, spagnoli ed europei.

Media


Non sono presenti media correlati