Questo sito contribuisce alla audience di

rabóso

sm. [sec. XX; dall'omonimo torrente presso Conegliano]. Vitigno diffuso principalmente nel Veneto, con uva rossa a grappoli piuttosto grandi, ad acini compatti, piccoli, scuri, con buccia pruinosa. Se ne coltivano due varietà (raboso veronese e raboso del Piave) che danno entrambe gli omonimi vini di buona qualità adatti all'invecchiamento.

Media


Non sono presenti media correlati