Questo sito contribuisce alla audience di

raccogliòlio

sm. e agg. inv. [impt. di raccogliere+olio]. Elemento anulare inserito negli stantuffi dei motori a combustione interna, come gli anelli di tenuta, avente la funzione di raccogliere l'olio raschiato dalle canne tramite i raschiaolio e, facendolo affluire all'interno dello stantuffo, riportarlo nel basamento e quindi nella coppa. A tale scopo la gola sullo stantuffo presenta appositi fori radiali. Gli anelli raccogliolio hanno profilo a C e sono in lamiera stampata o in ghisa, con elemento interno elastico che ne assicura la pressione funzionale di tenuta sulla canna.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti