Questo sito contribuisce alla audience di

sūdoku

(Sūji wa dokushin ni kagiru). Gioco di logica e strategia. Si ispira al «quadrato latino» inventato nel XVIII secolo del matematico svizzero Eulero Brevettato nel 1984 il giapponese Nobuhiko Kanamoto, ha come scopo il riempire con i numeri da 1 a 9 una griglia di 9x9 quadretti, a sua volta divisa in sezioni di 3x3 quadretti, chiamate regioni, in modo tale che in ciascuna colonna e riga della griglia principale e all'interno di ogni sezione compaiano senza ripetizioni i numeri da 1 a 9. In ogni schema di gioco di sūdoku sono già inseriti alcuni numeri: il giocatore deve completare la sequenza conformemente alle regole, in modo da non compiere ripetizioni. Sebbene la versione standard utilizzi i numeri, esso non richiede capacità di calcolo matematico, bensì capacità di tipo logico-deduttivo: al posto dei numeri potrebbero essere infatti utilizzati anche simboli diversi come lettere, figure, colori.

Collegamenti