Questo sito contribuisce alla audience di

servoamplificatóre

sm. [sec. XX; servo-+amplificatore]. Amplificatore del segnale di errore inserito in un servomeccanismo di un sistema di regolazione e di controllo, idoneo a pilotare il servomotore che riporta il sistema alla condizione di funzionamento ottimale. Caratteristiche di un servoamplificatore sono l'elevata sensibilità al segnale di errore, senza influenzare il ramo del sistema che lo rileva, l'elevato guadagno per poter pilotare il servomotore e l'elevata velocità di risposta dinamica, maggiore di quella di tutti gli altri componenti; spesso necessita di uno stabilizzatore o deve presentare un'autocompensazione contro derive termiche, invecchiamento dei materiali, sbalzi di tensione. Sono di tipo elettrico o elettronico, magnetici, pneumatici, idraulici ecc.

Media


Non sono presenti media correlati