Questo sito contribuisce alla audience di

sherardizzazióne

sf. [dal nome di Sherard O. Cowper-Coles]. Trattamento termochimico di diffusione dello zinco eseguito su tubi, getti, rondelle, bulloni in acciaio ecc., allo scopo di prevenirne la corrosione. Viene condotto ponendo i pezzi da trattare a contatto per un certo periodo di tempo con polvere di zinco e con una miscela di sostanze inerti e riducenti a una temperatura inferiore di ca. 50 ºC a quella di fusione dello zinco. Si ottiene uno strato protettivo di aspetto spesso non bello all'apparenza (opaco con fessurazioni e discontinuità) avente uno spessore poco superiore a 50 μm.

Media


Non sono presenti media correlati