Questo sito contribuisce alla audience di

socioterapìa

sf. [socio-+terapia]. Forma di psicoterapia basata sul presupposto che la situazione sociale eserciti un'influenza sul comportamento dell'individuo. Essa si fonda essenzialmente sulla comunicazione, sul confronto e sull'esame dei problemi in comune con altre persone. La socioterapia, che può essere applicata in una comunità terapeutica, in un reparto ospedaliero, in un pensionato o in un piccolo gruppo di discussione, si propone di creare un ambiente terapeutico che si adatti alle diverse esigenze e ai diversi problemi dei pazienti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti