Questo sito contribuisce alla audience di

sovràna

sf. [da sovrano (agg.)]. Moneta inglese in oro del peso originario di 15,55 g emessa a partire dal 1489 da Enrico VII e ampiamente imitata in vari Stati europei. Portava al recto il re seduto in trono e al verso la rosa dei Tudor con al centro lo stemma della casa. In Austria prese il nome di “sovrana di Fiandra” o “sovrano”; la sua emissione, iniziata nei Paesi Bassi austriaci, si estese poi a tutto l'impero. Anche la zecca di Milano a partire dal sec. XVIII emise sovrana di 11,33 g, sostituite, dopo la Restaurazione, dalle cosiddette sovrana nuove. Fu coniata anche la mezza sovrana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti