Questo sito contribuisce alla audience di

splenìte

sf. [sec. XIX; da spleno-+-ite]. Infiammazione della milza da parte di germi piogeni (splenite purulenta) o specifici (splenitetubercolare e luetica). Si tratta di condizioni estremamente rare, in molti casi di competenza chirurgica e di notevole impegno clinico. La splenite purulenta consegue quasi sempre a traumi, necrosi o emorragie dell'organo, mentre la forma tubercolare è in genere secondaria a tubercolosi polmonare.

Media


Non sono presenti media correlati