Questo sito contribuisce alla audience di

surriscaldatóre

sm. [da surriscaldare]. Scambiatore di calore nel quale avviene il surriscaldamento del vapore prodotto da una caldaia. Consta di una serie di tubi a serpentino entro cui circola il vapore, accostati tra loro e montati in parallelo su due tubi collettori principali, uno proveniente dall'apparato evaporatore della caldaia, l'altro facente capo a una presa di vapore in uscita. Allo scopo di ottenere un efficace surriscaldamento, il surriscaldatore è di norma investito dai fumi a temperatura piuttosto elevata, ma inferiore alla massima, per evitare il danneggiamento del surriscaldatore stesso: allo scopo, i fumi del focolare effettuano un primo passaggio sui tubi dell'evaporatore e solo successivamente investono il surriscaldatore. Costruttivamente i surriscaldatori sono realizzati con tubi di piccolo diametro (35÷40 mm) in acciaio al carbonio o al nichel-cromo-molibdeno.

Collegamenti