Questo sito contribuisce alla audience di

taumatina

sf. [sec. XX; der. dal latino scientifico Thaumat(ococcus) daniellii+-ina]. Sostanza proteica estratta dai frutti della pianta tropicale Thaumat(ococcus) daniellii, diffusa in Africa occidentale. Si può presentare in diverse forme, chimicamente simili. È uno dei cosiddetti dolcificanti proteici; ha un potere edulcorante elevatissimo, quasi 100.000 volte quello del saccarosio, con un apporto calorico scarsissimo, e per questo motivo se ne è proposto l'uso come sostitutivo di quest'ultimo. Il suo impiego è stato approvato nell'ambito dell'Unione Europea (codice E 957), ma è tuttora poco diffuso in Italia.

Media


Non sono presenti media correlati