Questo sito contribuisce alla audience di

tireocìta

sm. [dal greco thyreo(eidē´s), tiroide+-cita]. Cellula secernente che riveste in singolo strato le pareti dei follicoli della tiroide. Tali cellule sono deputate a conservare il prodotto ormonale, la tireoglobulina, nella loro zona apicale. A seguito della richiesta da parte dell'organismo, tale sostanza viene riportata nella parte centrale di queste cellule rielaborata da enzimi che liberano dalla molecola della tireoglobulina i due principi attivi: il T3 (triiodotironina) e il T4 (tetraiodotironina). Questi ormoni vengono successivamente liberati dalla cellula e convogliati all'interno dei capillari sanguigni.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti