Questo sito contribuisce alla audience di

viceré

sm. [sec. XVI; vice-+re]. Chi per delega e in nome del sovrano, pur conservando questi il pieno esercizio delle sue funzioni, esercita in un determinato territorio il potere regio. L'istituto sorse nel sec. XV in ambito spagnolo. Il primo vicereame aragonese fu istituito in Sicilia nel 1415, cui seguirono quelli di Sardegna e di Napoli. Importanti, anche per l'autonomia di fatto che li caratterizzava, furono i vicereami spagnoli nelle Americhe.

Media


Non sono presenti media correlati