Questo sito contribuisce alla audience di

xantóne

sm. [da xant(ene)+-one (1)]. Composto chimico organico di formula C₁₃H8O₂, che si prepara sinteticamente per condensazione di due molecole di acido salicilico in presenza di disidratanti o per riscaldamento del salicilato di fenile. Si presenta in aghi incolori, con punto di fusione 173 ºC. Per riduzione dello xantone con polvere di zinco si ottiene lo xantene, mentre per riduzione in ambiente basico si ottiene lo xantidrolo.

Media


Non sono presenti media correlati